Razionalismo in Provincia di Como Aggiornamento 1.6


L’app Razionalismo in Provincia di Como da oggi parla tedesco!

Sono stati aggiunti anche i sottotitoli in tedesco all’audio in inglese e in italiano.

Si tratta di una caratteristica esclusiva dell’app, utile a chi desidera perfezionare la conoscenza di una lingua.
Personalmente, negli anni ho affinato molto il mio inglese guardando film o giocando a videogiochi narrativi in lingua originale e i sottotitoli in italiano o inglese.

Nell’app la traduzione dei sottotitoli non è letterale, dato che ovviamente abbiamo dato la priorità alla fluidità del testo in ciascuna delle tre lingue, ma è facile seguirli sullo schermo grazie alla sincronizzazione con la traccia audio.

Senz’altro sarà utile a chi userà l’app dalla comodità del proprio divano di casa, vale a dire la maggior parte di coloro che la scaricheranno.

Ma perché versione 1.6, invece di 1.1?

E’ una curiosità che forse avranno notato i più attenti, magari leggendo la slide della presentazione in cui sono elencati i prossimi passi del progetto. 😉

La numerazione delle versioni dell’app seguirà il numero della sezione aurea, phi, vale a dire 1.618…
E’ un numero molto particolare, conosciuto fin dall’antichità.
In matematica è il numero irrazionale a cui tende il rapporto tra due numeri consecutivi della successione di Fibonacci, mentre in natura è presente in numerosi rapporti, ad esempio in quello tra le spire di una conchiglia.
Nell’arte, come in architettura, ha sempre rappresentato le proporzioni ideali, la “bellezza” in generale.

Anche nell’app è presente sotto varie forme, a volte volutamente, altre involontariamente, ma mai inutilmente.
Ad esempio nel design delle icone, nella spaziatura tra elementi dell’interfaccia, o anche nella durata della pausa dell’audio tra una sezione e l’altra.
Se una cosa suona bene o appare bella e in armonia con ciò che la circonda, è grazie a phi, come ben sapevano anche gli architetti Razionalisti.

Indipendentemente dai sottotitoli o dal numero di versione, l’esperienza migliore si ha quando ci si trova di fronte, o all’interno, dell’edificio razionalista descritto.
Perciò vi invito a farlo quando avrete occasione: sarete i benvenuti a Como, a Cernobbio o nella Tremezzina! 🙂

Visitare sia la città di Como che i luoghi della Tremezzina richiede più di qualche giorno di permanenza: che sia un buon incentivo per il fenomeno del turismo lento, a dispetto di quello mordi e fuggi?

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)